LEYLA TORTORELLA LONDINESE

 

Giovedì 23 agosto 2001,
Leyla la piccioncina è volata a Londra dal Texas meridionale,
ed ha intrecciato il suo nido d'amore dalle parti di Hampstead Heath.
Lunedì 27 agosto 2001,
il suo poeta ha cucinato coniglio e lenticchie per lei.
Dopo cena hanno gustato caffè turco.
Mentre stava distesa su un tappeto turco,
suonava il suo violino vecchio di 231 anni per lui.
Dopo aver suonato ha detto:
"Amato poeta,
quando suono in chiave di sol
vedo il colore blu.
Quando suono in chiave di do
vedo il colore giallo.
Quando suono in chiave di re
vedo il colore verde.
Quando suono in chiave di mi
vedo il color oro."
Lui ha detto:
"Carissima Leyla, amica mia,
ogni volta che suoni il tuo violino
e qualunque cosa tu suoni
vedo soltanto rosa."
Lei ha chiesto:
"Rosa? È il tuo colore preferito?"
Lui ha risposto:
"Lo è di ogni uomo."

G G Gench
Traduzione di Daniela Carboni